Sex & The City 3: Cynthia Nixon parla della nuova Samantha Jones

Cynthia Nixon non vuole rinunciare al terzo film di Sex & The City!

Nonostante Kim Cattrall abbia ribadito a più riprese di non voler assolutamente partecipare ad un nuovo capitolo della saga più sexy di New York, Cynthia Nixon continua a sperare.

Durante un’intervista dello scorso settembre l’attrice 54enne interprete di Miranda Hobbes ha rivelato che secondo lei Sharon Stone sarebbe una sostituta ‘assolutamente credibile’ nei panni di Samantha Jones.

“Penso che Sharon sarebbe ovviamente assolutamente incredibile. Kim è stata incredibilmente fantastica nei panni di Samantha, penso che Sharon ce l’avrebbe fatta a farla totalmente sua”.

Quello di Sharon non è un nome che casca a caso, la Nixon e la Stone sono infatti co-protagoniste della nuova serie Netflix: Ratched.

Poi però l’avvocatessa rossa della HBO ha aggiunto “Ma ho anche sentito molte persone dire, inclusa la stessa Kim Cattrall, che se avessimo una quarta donna diversa, forse questa volta sarebbe una donna di colore. E penso che anche questo sarebbe fantastico.”

Tuttavia dopo la bufera scoppiata qualche anno quando Kim sfuriò pubblicamente contro Sarah Jessica Parker dicendo che non erano mai state amiche e rinnegando qualsiasi legame sul set di Sex & The City, l’ombra gettata sullo show sembra aver messo definitivamente fine all’ipotesi di un terzo film.

Sex & The City 3: Cynthia Nixon parla della nuova Samantha Jonesultima modifica: 2020-11-28T17:10:15+01:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *