Adele in bikini per il Carnevale di Notting Hill, ma piovono critiche

Adele ha sfoggiato gli effetti della sua perdita di peso pubblicando sui social una sua foto in bikini in occasione del Notting Hill Carnival di Londra.

L’evento quest’anno si è svolto virtualmente, e la cantante ha scelto un look ispirato alla Giamaica che ha lasciato vedere ai fans quanto sia in forma.

Il carnevale di Notting Hill è guidato da membri della comunità britannica dell’India occidentale e attira circa due milioni e mezzo di persone all’anno, rendendolo uno dei più grandi festival di strada del mondo, e un evento significativo nella cultura britannica nera.

Oltre ad aver fatto scalpore per la prestanza fisica di Adele, la cantante 32enne è stata travolta anche dallo sdegno di una parte di utenti che online l’hanno accusata di ‘appropriazione culturale’, in particolare per l’acconciatura scelta.

La maggior parte tuttavia l’ha difesa “Il carnevale di Notting Hill è una celebrazione del patrimonio delle Indie occidentali a Londra / Regno Unito. Adele è cresciuta a Tottenham, una delle più grandi diaspore giamaicane nel Regno Unito. E’ strano che gli americani ora si offendano per questo.”

E’ triste notare che invece di vederlo come un omaggio e un segno di apprezzamento, c’è sempre chi è pronto a fare polemica.E oltretutto piuttosto che applaudire Adele, una donna che ha ritrovato la salute e l’autostima, si fa di tutto per buttarla giù. Sempre.

E dire che la lezione sarebbe semplice: unire invece che dividere.

Adele in bikini per il Carnevale di Notting Hill, ma piovono criticheultima modifica: 2020-08-31T17:45:31+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *