In “Folklore” Taylor Swift svela il nome della terza figlia di Blake Lively e Ryan Reynolds?

Mentre noi facevamo torte e Yoga in casa, Taylor Swift (30) durante la quarantena scriveva a registrava il suo ottavo album in studio: “Folklore”.

La cantante texana lo ha rivelato a sorpresa poco prima di diffonderlo e distribuire il video di “Cardigan”, che la stessa Taylor ha scritto, diretto ed interpretato.

Come se non bastasse Taylor ha rivelato che per seguire alla lettera le norme per evitare la diffusione del covid si è occupata da sola anche del trucco e dei capelli per il video.

La popstar 30enne ha spiegato “Molte delle cose che avevo pianificato per quest’estate alla fine non sono avvenute, ma qualcosa che NON avevo pianificato E’ successo. E questa cosa è il mio ottavo album in studio ‘Folklore’. Sorpresi? Stanotte a mezzanotte rilascerò il mio intero nuovo album di canzoni in cui ho riversato tutti i miei capricci, sogni, paure e riflessioni. Ho scritto e registrato questa musica in isolamento, ma ho collaborato con alcuni dei miei eroi musicali.

Tra questi eroi Taylor ha citato anche un certo “William Bowery”, unico autore non taggato nel suo post instagram, e che secondo molti sarebbe lo pseudonimo del suo fidanzato Joe Alwyn.

Il nonno di Joe si chiamava infatti William ed era un musicista e compositore, mentre il Bowery è un hotel Newyorkese dove la coppia ha soggiornato. Ma sono solo supposizioni.

A proposito di “Cardigan”, Taylor ha detto, “Il video musicale di “Cardigan”  che ho scritto e diretto sarà presentato in anteprima questa sera. Mille grazie al mio brillante team video (…) L’intera produzione è stata supervisionata da un ispettore medico, tutti indossavano mascherine, si sono tenuti lontani gli uni dagli altri e mi sono persino fatta i capelli, il trucco e il look.”

Secondo i critici si tratta di un album assolutamente innovativo, oltre il genere country e quello pop, che va ad inserirsi nel genere ‘alternativo’.

Per Taylor Swift, che precedentemente ha realizzato 4 album country, e tre album pop, si tratta di una novità, ma già molti pensano che “Folklore” verrà candidato in molte categorie ai prossimi Grammy 2021.

Taylor ha spiegato “Una cosa che ho fatto di proposito è stato inserire degli ‘indizi’ nei testi. Ho creato degli archi narrativi per i personaggi, e temi ricorrenti che ti fanno capire chi canta e a proposito di chi.”

E ora i fans si stanno scervellando per capire cosa ci sia davvero dietro i testi delle canzoni e quali siano i personaggi il cui punto di vista viene narrato.

Ma soprattutto, sembra che Taylor possa aver dato ai suoi protagonisti i nomi di alcuni bimbi famosi.. Cioè le figlie di Blake Lively e Ryan Reynolds!

Blake e Ryan hanno infatti 3 bambine: James, 5 anni (già sentita in “Gorgeous”, canzone dell’album “Reputation” sempre della Swift), Inez, 3 anni, e una terza bimba nata l’anno scorso il cui nome non è mai stato rivelato al pubblico dai genitori.. E nell’album di Taylor le ‘voci narranti’ sono quelle di tali James, Inez e Betty.

Che sia proprio “Betty” (magari diminutivo di Elizabeth?) il nome dell’ultima figlia di Ryan e Blake?

E perchè Taylor avrebbe usato i nomi delle figlie dei due attori per il suo album? Beh, semplicemente perchè anche Blake Lively fa parte da anni della Swift-Squad, cioè la squadra di migliori amiche sexy e famose della cantante, e Ryan non manca mai alle feste di Taylor!

In “Folklore” Taylor Swift svela il nome della terza figlia di Blake Lively e Ryan Reynolds?ultima modifica: 2020-07-24T17:53:57+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *