L’ex assistente di Johnny Depp “Lui ha chiesto il divorzio dopo che lei gli ha defecato sul letto”

L’ex assistente di Johnny Depp (57), Kevin Murphy, che ha lavorato per lui per 8 anni prima di lasciare nel 2016, ha rivelato il momento in cui l’attore ha deciso di chiedere il divorzio ad Amber Heard (34).

Tutto è iniziato con uno “scherzo” a causa del quale è stata trovata una “grande pila di feci” nel letto di Johnny e Amber dopo il trentesimo compleanno dell’attrice.

Pochi giorni dopo, il trio ha partecipato a una teleconferenza per discutere dell’accaduto. “Ho poi riferito alla signora Heard, ancora una volta, che (la governante Hilda) Vargas aveva scoperto le feci sul lenzuolo del loro letto padronale. La Heard precedentemente aveva ammesso di essere responsabile di quello che lei chiamava “scherzo innocuo”, ma in quell’occasione mi ha urlato e mi ha chiamato più volte “bugiardo”.

La testimonianza di Kevin Murphy procede così “Le ho chiesto di smettere di urlare e imprecare contro di me e ho sentito in sottofondo il signor Depp che diceva” per favore, non parlargli in quel modo. Sii rispettosa’. Ho poi sentito il signor Depp dire che ce la faceva più e voleva il divorzio”.

Kevin ha continuato: “Quando la signora Heard non smetteva di urlare, ho buttato giù il telefono. Ho ricevuto più chiamate telefoniche dallo stesso numero nei minuti seguenti, ma non ho risposto.”

Tutto questo è emerso durante la causa di Johnny Depp contro il tabloid britannico The Sun dopo che lo ha definito un “picchia-mogli” e per le accuse di violenza che gli sono state rivolte dalla sua ex, Amber Heard.

L’ex assistente di Johnny Depp “Lui ha chiesto il divorzio dopo che lei gli ha defecato sul letto”ultima modifica: 2020-07-18T01:23:30+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *