Thandie Newton a proposito di Tom Cruise: “Mi spaventava” e lo definisce “il suo peggior bacio”

Thandie Newton (47) ha lavorato con Tom Cruise (58) anni fa nel secondo film “Mission: Impossible”, uscito nel 2000.

La star di Westworld ha recentemente rilasciato un’intervista a Vulture in cui ha parlato dell’esperienza.

“Ero così spaventato da Tom. Era un individuo molto dominante. Cerca davvero di essere una brava persona. Ma la pressione. Lui la subisce molto. E penso che abbia la sensazione che solo lui possa fare tutto al meglio possibile. Una volta, stavamo facendo questa scena notturna, c’erano così tanti effetti pirotecnici, ed era una scena con lui e me sul balcone. E non credo fosse stata una scena molto ben scritta. Mi arrabbiai con lui. Eravamo frustrati l’uno con l’altro. Non stava andando bene. (…) Tom non era contento di quello che stavo facendo perché avevo le battute più schifose ”, ha spiegato la Newton, rivelando che poi Tom le ha chiesto di scambiarsi la parte per spiegarle meglio come farle “Ed è stato la cosa più inutile che potessimo fare … Non riesco a pensare a niente di meno rivelatore. Mi ha spinto ulteriormente in un luogo di terrore e insicurezza. È stato un vero peccato.. perché stava facendo del suo meglio. “

Thandie ha continuato: “Ricordo all’inizio della notte, vedevo questo leggero segno rosso sul naso, e alla fine, non ti prendo in giro – il suo metabolismo è davvero così feroce – aveva un grande punto bianco dove c’era quel punto rosso. Ci vorrebbero 48 ore per manifestare un brufolo mentre io l’ho visto crescere, ed era come se fossi io l’innesco, sempre più grande. Ricordo di aver chiamato Jonathan Demme e gli descrissi la notte: “Un incubo”. Mentre lo stavo descrivendo, fu chiaro che pensavo di essere io il grosso problema del cazzo. E Jonathan era tipo, “Thandie, vergognati per non aver difeso le tue ragioni e aver pensato questo di te.” Era davvero dolce. E poi Tom ha chiamato e ho pensato: Oh, eccolo. Le scuse. E invece no, il concetto era “Riprenderemo la prossima settimana.” e io “Ok, fantastico”. E la volta successiva che abbiamo girato, sono andata lì e ho praticamente mostrato tutto quello che provavo – perché ho capito che era quello che voleva, una vera ‘stronza alfa’. E ho fatto il meglio che potevo. Ma non è il modo migliore per ottenere il meglio da qualcuno “.

Alla fine, Thandie ha spiegato: “Non è stato orribile. Era solo – era davvero stressato. Ho passato dei momenti straordinari e sai chi mi ha raccomandata per quel ruolo? Nicole Kidman. In realtà non ne abbiamo mai parlato apertamente, ma quando tuo marito ti chiede, “Chi ti dispiacerebbe che fingessi di scopare per i prossimi sei mesi?” Sai cosa intendo? È carino se riesci a scegliere insieme. Nicole è stata una mia grande sostenitrice. “

Non è la prima volta che Thandie parla della sua esperienza di lavoro con Tom Cruise, e in realtà lo ha definito anche il suo peggior bacio sullo schermo “Baciare Tom è stato leggermente nauseante e bagnato. Sono andata a casa alla fine della giornata e mi sono proprio lamentata per tutte le volte che abbiamo dovuto farlo”.

Insomma, Nicole poteva davvero dormire sonni sereni.

Thandie Newton a proposito di Tom Cruise: “Mi spaventava” e lo definisce “il suo peggior bacio”ultima modifica: 2020-07-07T21:59:24+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *