Will Smith e Jada Pinkett-Smith negano la relazione con August Alsina ma lui non demorde

August Alsina (27) ha rilasciato alcune dichiarazioni bomba questa settimana in merito ad una presunta relazione con Jada Pinkett Smith (48).

Il musicista ha infatti affermato durante un’intervista di aver avuto una relazione con la moglie di Will Smith (51) con la benedizione dell’attore.

Alsina sta promuovendo il suo nuovo album, in cui c’è anche la canzone “Nunya” che si dice sia stata ispirata dalla sua relazione con Jada, relazione di cui si vociferava già nel 2016 e che sarebbe terminata l’anno scorso.

“Le persone possono pensare quello che vogliono, ma non mi piace che venga messo in dubbio il mio carattere.. Non sono un combinaguai. Non mi piacciono i drammi. Anzi in realtà mi danno la nausea. Penso inoltre che non sia importante per la gente sapere quello che faccio, con chi dormo, o con chi esco, giusto? Ma in questo caso, è molto diverso perchè ci sno così tante persone che mi guardando storto per questo. Questo perchè non sanno necessariamente la verità, ma io non ho mai fatto nulla di male.”

Il cantante ha aggiunto “In realtà mi sono seduto con Will e ne abbiamo parlato. A causa della trasformazione del loro matrimonio in una partnership di vita di cui hanno parlato spesso, e che non coinvolge il romanticismo, mi ha dato la sua benedizione”.

“Mi sono dato completamente in questa relazione per anni. Ho davvero, veramente e profondamente amato, e ho ancora moltissimo amore per lei. Ero completamente devoto a questo rapporto e mi sono impegnato in modo totale. Così tanto che potrei morire ora ed essere tranquillo sapendo che mi sono dato completamente a qualcuno.. Ho davvero amato la persona con cui ho provato questo e so che ci sono persone a cui non basta una vita per arrivarci”.

Il musicista ha dichiarato emozionato “Tremo ora perchè mi ha quasi ucciso. Non quasi, lo ha fatto, mi ha spinto ad essere una persona nuova, un nuovo me stesso. Mi ha distrutto.”

Nonostante dichiarazioni tanto piene di sentimento, la Pinkett ha rigettato le affermazioni come ‘totalmente false’ e anche il portavoce di Will Smith ha detto che non c’è nulla di vero.

Sono però tornate alla luce alcune dichiarazioni del 2013 in cui Jada lasciava presumere che il suo potesse essere un matrimonio aperto: “Ho sempre detto a Will che può fare quello che vuole fintanto che si riuscirà a guardare allo specchio e a sentirsi bene con sé stesso. Perchè alla fine Will è l’uomo di sé stesso. Io sono qui come sua compagna, ma lui è di se stesso. E’ lui che deve decidere chi vuole essere e non per me, ma farlo per sé. E viceversa.”

La frase a quei tempi fece molto scalpore per cui subito l’attrice chiarì “Will ed Io possiamo entrambi fare ciò che vogliamo, perchè ci fidiamo l’uno dell’altra. Questo non vuol dire che abbiamo una relazione aperta. Questo vuol dire avere una relazione matura.”

E anche nel 2015 Jada aveva specificato “Ecco il fatto, devi fidarti della persona con cui stai. Alla fine non sono qui per essere la guardiana di nessuno. Non sono il suo cane da guardia. E’ un uomo cresciuto, ecco quello in cui ho fiducia, mi fido dell’uomo che è Will, della sua integrità. Perciò ha tutta la libertà del mondo, per questo finchè lui può guardarsi allo specchio per me va bene.”

Anche Will aveva spiegato “Ci consideriamo ‘compagni di vita’. Arrivi ad un punto in cui capisci che starai davvero con qualcuno per il resto della tua vita. Non è un accordo che si può spezzare. Non c’è nulla che lei possa fare. Mai. Nulla che possa rompere il nostro legame. Lei ha il mio sostegno fino alla fine, ed è fantastico essere a questo punto.”

Alle smentite degli Smith, Alsina ha risposto con un post instagram “Capisco, e mi dispiace che vi sentiate così, ma, il solo attacco qui è contro i muri invisibili di costruzioni sociali e ‘codici’ dietro cui ci nascondiamo insieme al desiderio di approvazione e accettazione. La verità e la trasparenza ci mettono a disagio, si, ma non posso scusarmi per questo. Una torre di verità non potrà mai cadere, solo una torre di bugie può farlo. La MIA verità è la MIA verità ed io la posseggo. Non c’è giusto o sbagliato qui, è soltanto ciò che è. Il mio cuore non ha malizia o odio verso nessuno su questo pianeta. Voglio semplicemente far cadere le catene. Tutti voi potete avere il dono della libertà.”

Sebbene non abbia fatto riferimento apertamente alla coppia sposata da 23 anni, Alsina ha poi aggiunto di aver informato Will e Jada in merito a quello che stava per accadere “Nessuno era all’oscuro della conversazione che ci sarebbe stata, tutti hanno avuto le dovute telefonate di cortesia in anticipo”.

Nessuna ulteriore dichiarazione è arrivata dagli Smith, ma Jada ha pubblicato un tweet che lascia intendere che presto affronterà l’argomento pubblicamente “Ci sono alcune ferite che devono essere curate.. Perciò mi metterò al “Tavolo Rosso”.”

Red Table Talk è un talk show condotto dalla Pinkett-Smith in cui affronta temi caldi con i personaggi del momento.

Will Smith e Jada Pinkett-Smith negano la relazione con August Alsina ma lui non demordeultima modifica: 2020-07-05T14:06:37+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *