Justin Bieber accusato di stupro da due ragazze!

 

Dopo Ansel Elgort, poche ore fa anche Justin Bieber (26) è stato accusato di violenza sessuale da parte di due fan che hanno lanciato la loro denuncia via twitter.

Tutto è partito da una certa Danielle, che ha raccontato che il 9 marzo 2014 si trovava ad un evento di Scooter Braun, manager di Justin Bieber, alla Banger’s Sausage House di Houston dove era presente anche Bieber.

La denuncia è partita da un account fake, ma la ragazza ha esordito dicendo “Tu mi conosci. Lo so che ti ricordi di me” e poi ha dichiarato: “Un uomo si è avvicinato a me e ai miei amici e ci ha chiesto se avessimo voluto aspettare dopo lo spettacolo per incontrare Justin. Naturalmente, abbiamo detto di sì. Ci hanno condotte al Four Seasons Hotel. […] Justin mi ha portato in un’altra stanza e mi ha fatto giurare di non dire nulla a nessuno, o potevo avere seri problemi legali”.

A quel punto la popstar, ai tempi ancora fidanzata con Selena Gomez (27), l’avrebbe violentata.

“Ha trovato i miei jeans, li ha sbottonati, li ha rimossi e ha iniziato a toccare la mia biancheria intima con le dita. I pensieri hanno quindi iniziato a girovagare per la mia testa. Poi ha tirato giù la biancheria intima. Il suo corpo era sopra il mio, eravamo pelle contro pelle. È entrato dentro di me”.

A quel punto si è fatta avanti anche Kadi, un’influencer con più di 214 mila followers, che non solo ha detto di credere alle dichiarazioni della misteriosa utente, ma ha rivelato di essere stata stuprata anche lei dal cantante.

“La sera del 4 maggio 2015 sono andata a New York per vedere Justin e possibilmente per farmi una foto con lui, come tante altre beliebers. Mentre ero in attesa dalla sera fino alle prime ore del mattino seguente, a New York City, ho incontrato Mikey Arana (la guardia del corpo di Justin Bieber) fuori dall’hotel. Mi trovava attraente e mi ha dato il suo numero di telefono senza però prendere il mio. Più tardi, verso le 2.30 del mattino sono stata invitata da Mikey all’hotel di Bieber (il Langham Hotel) dove c’erano cinque ragazze, tra cui me, Arianna e altri tre ragazzi – uno di loro era Kyle Massey e l’altro era il suo parrucchiere, che si chiama Florida, credo.”

La ragazza ha proseguito raccontando di aver parlato in francese con Justin per scherzare, essendo lui canadese e quindi bilingue, e quando Bieber le ha chiesto di avvicinarsi perchè non la sentiva bene “Mi ha tirata a sé e sono finita sul suo petto, mentre lui mi baciava, mi toccava il sedere e mi chiedeva se ero vera.”

Poi Bieber l’avrebbe seguita in bagno chiudendo a chiave la porta alle sue spalle continuando a baciarla e toccarla “Gli chiesi di smetterla e gli dissi che non potevo fare sesso con una persona senza essere sposata”.

Tuttavia la serata è proseguita e quando Bieber l’ha portata in camera l’ha spogliata e penetrata, ma poi lei è riuscita a spingerlo via.

Kadi ha detto di aver raccontato l’accaduto alla sorella, ma che le venne sconsigliato di parlare per non rovinare la famiglia e impedire un futuro matrimonio.

Dopo essere stata in rehab per superare il trauma dello stupro – la ragazza aveva anche tentato di uccidersi – ha pensato di rendere pubblica la sua storia.

Il management di Bieber, ha definito il primo degli episodi come «fattualmente impossibile», quella sera infatti il cantante non si trovava in albergo ma in un AirBnb con altri membri del suo team.

Ma sono emerse anche altre incongruenze: Kadi nel giugno 2015 scriveva di non aver ancora incontrato Justin Bieber, il quale il 4 maggio 2015 era al Met Gala e il giorno dopo a Los Angeles.

Il caso però è destinato a far discutere.

Justin Bieber accusato di stupro da due ragazze!ultima modifica: 2020-06-21T22:04:12+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *