Eva Mendes racconta “Non volevo figli, ma poi mi sono innamorata di Ryan Gosling..”

Eva Mendes (46) e Ryan Gosling (39) rientrano certamente nella top 3 delle coppie più riservate di Hollywood.

Gosling e la Mendes si sono incontrati nel 2011 girando insieme “The Place Beyond The Pines/ Come un tuono” e la scintilla è scattata subito.

Da allora non si sono mai separati, ma non si sono nemmeno mai lasciati andare a pubbliche indiscrezioni sulla loro relazione, anche oggi, dopo 9 anni insieme e due bambine: Esmeralda (5) e Amada (3) è davvero difficile scucirgli qualcosa.

Non è nemmeno così chiaro se si siano sposati o meno.

Quando un fan ha chiesto all’attrice via Instagram come mai non pubblicasse alcuna foto della sua famiglia e del suo compagno l’attrice ha risposto: “Per me e Ryan funziona tenere tutto privato. Posto solo flashback o cose che sono già stata pubblicate. Per quanto mi riguarda cerco di postare responsabilmente, senza ritrarmi in modi che possano mettere a disagio altre donne. E se sono ritoccate lo dico. Il mio uomo e le mie bambine sono una questione privata. Questo è importante per me e spero lo capiate”.

“Ho sempre avuto limiti chiari quando si arriva alla mia famiglia. Parlo di loro naturalmente, con dei limiti, ma non posterò foto della nostra vita quotidiana. E dato che le mie figlie sono così piccole non capisco cosa significhi davvero postare delle loro immagini, non ho il loro consenso. E non lo farò finchè non saranno abbastanza grandi da darmelo.”

Tra le poche rivelazioni che Eva ha concesso ai fans sulla sua relazione con Ryan è famosa quella dell’anno scorso durante lo show di Kelly Clarkson, in cui guardando una foto alla première del loro film a Toronto nel 2012, l’attrice ha ammesso “Non volevo rivelare quello che provavo. Mi dicevo letteralmente “No, non sono innamorata di lui. Cosa? No, non sono innamorata. Cercavamo di essere molto professionali.”

Del resto l’attrice ha anche rivelato che a quel tempo non voleva una relazione e non aveva mai sentito un grande istinto materno “Era la cosa più lontana che avessi in mente, poi ho incontrato Ryan. Voglio dire, mi sono innamorata di lui. A quel punto per me ha cominciato ad avere molto senso… non avere dei bambini, ma proprio i suoi figli. Qualcosa di molto più specifico”. Esiste dichiarazione d’amore più bella?

 

Beh, a dirla tutta anche Ryan ci ha saputo fare quando gli hanno chiesto come dovesse essere la sua donna ideale e ha rispostoDeve essere Eva Mendes”.

Da quando sono nate le bambine la Mendes ha deciso di prendersi una pausa dal set: “Mi sento più ambiziosa in casa, in questo momento, rispetto a quanto potrei esserlo sul posto di lavoro. Sono solo una mamma. E sono più che felice di esserlo. In futuro tornerò a dedicarmi alla recitazione”.

Intanto si gode la famiglia, anche quella di Ryan con cui va d’accordissimo “La mamma di Ryan, mia madre, le mie sorelle e quelle di Ryan. È una tribù che ci aiuta. Il mio cuore va alle donne che fanno tutto questo da sole. Io fondamentalmente provengo da una famiglia monoparentale: anche se amo mio padre, mia madre ha cresciuto me e i miei fratelli da sola”.

Anche Ryan si dice entusiasta della paternità “Per quanto so che suoni come un cliché, non sapevo che la vita potesse essere così divertente e così grandiosa. È il Paradiso. È come camminare per un prato fiorito ogni giorno. Io vivo con gli angeli”.

Una curiosità sulle bambine? “Le ho portate sul set di First Man – Il primo uomo (la pellicola che Ryan ha girato ispirata alla vita del primo uomo sbarcato sulla luna, Neil Armstrong) e adesso credono che papi sia un astronauta. Non gli abbiamo ancora detto che non è vero”.

Se possibile Ryan Gosling è persino più discreto della compagna, solo nel 2017 ritirando il Golden Globe per La La Land, l’ha ringraziata pubblicamente sul palcoMentre io cantavo, ballavo e suonavo il piano, la mia signora stava tirando su nostra figlia, era incinta della seconda e provava ad aiutare il fratello a combattere contro il cancro. Sono qui solo grazie a lei. Se lei non avesse avuto fatto tutto questo per permettermi di vivere questa esperienza, di sicuro ci sarebbe qualcun altro qui su questo palco al posto mio. Per questo, dolcezza, grazie a te ”.

 

Eva ha rivelato “Ero a casa con le bambine e mia sorella mi ha chiamato dall’altra stanza. Sentire Ryan è stato come un sogno, quando ha pronunciato il nome di mio fratello. È stato il gesto più bello e non avevo idea che lo avrebbe fatto. Perdere mio fratello è stato incredibilmente difficile”.

Poi dite che non sono fatti l’uno per l’altra!

Eva Mendes racconta “Non volevo figli, ma poi mi sono innamorata di Ryan Gosling..”ultima modifica: 2020-04-19T23:45:53+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo