Anton Yelchin morto misteriosamente a 27 anni

anton yelchin

Anton Yelchin è deceduto questa mattina, in una folle incidente nel suo giardino di casa.

L’attore 27enne è rimasto schiacciato tra la sua auto e la cassetta della posta.

Yelchin non si era presentato ad un incontro di lavoro nella mattinata di domenica mattina (19 giugno 2016), così un amico si è recato nella sua casa nella San Fernando Valley e ha trovato il corpo del giovane nel vialetto di casa, incastrato tra l’auto ancora in moto in folle e la sua cassetta della posta di mattoni vicino alla porta di sicurezza.

Le autorità stanno ancora investigando, nonostante sembri davvero “solo” un tragico incidente resta da chiarire infatti la dinamica di questo sfortunatissimo evento.

Pare che il modello dell’auto dell’attore, una Jeep Grand Cherokee, fosse stata ritirata dall’azienda per alcuni problemi della trasmissione e che Anton non abbia fatto sistemare la sua quando l’azienda l’ha richiamata in assistenza.

Anton era nato a San Pietroburgo in Russia, ed emigrato negli Stati Uniti con la famiglia ancora neonato, giacchè il padre Viktor e la madre Korina erano famosi skaters.

Yelchin ha cominciato a recitare da bambino, ed è stato il ruolo di Jacob Clarke nella miniserie “Taken” di Steven Spielberg a lanciare la sua carriera insieme a Terminator Salvation, Fright Night e Alpha Dog.

Yelchin aveva appena terminato la produzione di “Star Trek Beyond” e doveva cominciare presto le riprese della serie “Mr Mercedes”.

Tutta Hollywood sta esprimendo il suo dolore e rammarico mentre la famiglia chiede privacy e rispetto in questo difficile momento.

Kat Dennings ha twittato “Anton Yelchin era uno dei miei migliori amici. Non riesco a dire nulla che esprima cosa si prova”.

Anton Yelchin morto misteriosamente a 27 anniultima modifica: 2016-06-19T22:29:03+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *