Dietro le quinte di “Friends” – Tutto (ma proprio tutto) quello che non sapete!

friends

Dietro le quinte della sit-com più amata degli anni 90!

1)      Per registrare un episodio regolare occorrevano circa 5 ore

2)      Prima di Friends si era pensato di chiamare lo show “Insomnia cafe”, “Friends like us” e poi “Six of Us”

3)      David Schwimmer è stato il primo a essere scelto

4)      Jennifer Aniston è stata l’ultima perché in trattative anche con il Saturday Night Live

5)      L’attore James Michael Tyler venne scelto per il ruolo di Gunther, il proprietario del “Central Perk”, perché sapeva usare una macchina del caffè. Infatti prima di ottenere la parte aveva lavorato come barista. Ma nella serie non ha mai preparato un caffè. Tuttavia gli autori decisero di dargli il nome di Gunther solo dopo che pronunciò la sua prima battuta ( “Si” nell’episodio “Il padre di Phoebe”)

6)      Originariamente lo show doveva concentrarsi solo su quattro personaggi: Monica, Ross, Rachel e Joey. Phoebe e Chandler dovevano essere solo personaggi secondari.

7)      Inoltre Monica e Joey inizialmente dovevano essere la coppia protagonista dello show.

8)      Matt LeBlanc, l’interprete del personaggio di Joey, al momento di essere scritturato per la serie aveva sul conto solo 11 dollari. Con la prima paga si è pagato un pasto caldo, mentre Courtney Cox si è comprata… una Porsche.

9)      In un primo momento gli appartamenti di Monica e Chandler avevano i numeri 4 e 5. Furono ben presto cambiati in 19 e 20 perché i produttori si resero conto che i primi non potevano rappresentare gli appartamenti di un piano alto in un edificio di New York.

10)   Courtney Cox era stata originariamente scelta per il ruolo di Rachel, ma rifiutò la parte per avere quella di Monica perché la sua personalità era più adatta a quel ruolo

11)   A Jennifer Aniston a sua volta venne offerto il ruolo di Monica ma rifiutò per avere quello di Rachel per lo stesso motivo.

12)   Tra i tanti ospiti illustri della serie ci fu Bruce Willis. L’attore accettò solo dopo aver perso una scommessa con Matthew Perry: era convinto che il film “FBI: protezione testimoni” non avrebbe mai raggiunto la vetta del box office. Avendo perso partecipò donando in beneficenza il suo compenso.

13)   Nel 1993 Matthew Perry propose alla Nbc una sitcom dal titolo “Maxwell’s House”, sulle vicende di un gruppo di una ventina di persone. La casa di produzione rifiutò l’idea perché era già al lavoro su una serie simile: “Friends”.

14)   Courtney Cox ha debuttato “danzando” con Bruce Springsteen nel video di “Dancing In The Dark” (1984). E’ passata anche alla storia per essere stata la prima persona a nominare la parola “ciclo” in televisione in una pubblicità per una nota marca di assorbenti.

15)   Marcel era interpretato da una scimmia femmina, e il suo nome era Katie

16)   Il pubblico non è mai stato presente durante le riprese dei cliffhanger

17)   La relazione tra Monica e Chandler è nata per fare da opposta a quella drammatica tra Rachel e Ross

18)   Ellen DeGeneres ha rifiutato il ruolo di Phoebe

19)   All’inizio gli scrittori hanno pensato di far sì che Chandler fosse gay

20)   Il quadro che incornicia lo spioncino di casa di Monica era uno specchio che è stato rotto da un membro della crew, ma dato che ci stava bene hanno deciso di tenerlo

21)   L’iconico divano arancione del Central Perk è stato trovato in una cantina degli Studios della Warner Bros

22)   Che solo i sei amici potessero sedere sul divano rosso era una regola non scritta

23) Il cast era noto per la forte unione dei suoi membri; infatti hanno richiesto di avere un salario collettivo uguale per tutti che arrivò per l’ultima stagione ad 1 milione di dollari a puntata per ciascuno di loro, mentre all’inizio ne guadagnavano 22.500.

24)   Il tema musicale di apertura è “I’ll Be There For You” dei The Rembrandts che grazie al successo di Friends nel 1995 restò in cima alle classifiche per diverse settimane.

25)   “Shiny Happy People” dei R.E.M. era stato pensato per la sigla, e si sente nel pilot

26)   “I’ll Be Ther For You”  è stata co-scritta dai produttori di Friends David Crane e Marta Kauffman, insieme a Phil Solem e Danny Wilde dei Rembrandts

27)   Nella sigla iniziale della prima puntata della sesta stagione, ad ogni nome (sia degli attori che dei creatori) venne aggiunto il cognome Arquette in onore del matrimonio avvenuto tra Courteney Cox e David Arquette nella pausa tra la quinta e la sesta stagione. Questa puntata viene dedicata a loro, infatti alla fine dell’episodio si può leggere la scritta “For Courteney and David who did get married” cioè “a Courteney e David che si sono sposati”. David Arquette tra le altre cose è anche comparso come guest star nel terzo episodio della terza stagione (“Per dimenticare Richard“) nel ruolo di Malcolm.

28)   Nel 1992 Lisa Kudrow ha interpretato Ursula Buffay nella serie Innamorati pazzi. La produzione ha deciso di fare un vero e proprio crossover creando in Friends il personaggio di Phoebe Buffay, sorella gemella di Ursula sempre interpretata dalla stessa attrice.

29)   Gunther è innamorato di Rachel da sempre e per tutta la serie il suo amore per lei rimane segreto, fino all’ultimo episodio.

30)   Ross si sposa tre volte durante il corso della serie e ogni suo matrimonio finisce con un divorzio.

31)   Tra la seconda e la quinta stagione, Joey uscirà con cinque ragazze dal nome quasi identico, una di seguito all’altra: Cathy, poi Kate, quindi Kathy e Casey (sebbene quest’ultima sia soltando nominata e non interpretata da nessuna attrice), e infine Katie.

32)   Dei sei friends, Phoebe è quella che più di tutti viene a sapere, per caso o per rivelazione, dei più importanti eventi capitati ai protagonisti. Infatti è lei l’unica a sapere che Rachel è ancora innamorata di Ross (quarta stagione), è l’unica a sapere che Ross e Rachel sono ancora sposati (quinta stagione), che Chandlerchiederà a Monica di sposarlo (sesta stagione), che è Rachel ad essere incinta e non Monica (ottava stagione), che Ross vuol riprovarci con Rachel dopo la nascita della figlia Emma (nona stagione) ed è la prima a sapere che il matrimonio tra Ross e Carol sta finendo poiché quest’ultima è lesbica (questo particolare è già noto già dall’episodio pilot ma viene spiegato meglio in “Tre anni prima” (terza serie) con una puntata che torna indietro per spiegare vari accadimenti fino a quel momento non noti). Anche Joey a volte scopre alcuni segreti per primo, ma al contrario di Phoebe non è in grado di mantenerli tali (come quando scopre la relazione tra Monica e Chandler).

33)   Nel ventesimo episodio della terza serie del telefilm “Scrubs, medici ai primi ferri” l’inserviente senza nome paragona la relazione tra J.D. e Elliot a quella di Ross e Rachel. In risposta all’incomprensione di J.D. l’inserviente specifica “Il dottor Ross e Rachel dell’amministrazione” e subito dopo si vedono un medico con la stessa acconciatura di Ross e una donna con un’acconciatura come quella di Rachel.

34)   Nella serie tutti i protagonisti si sono baciati tra di loro. O nelle storie regolari o in flashback o in storie “alternative”. Si sono visti sia baci eterosessuali che omosessuali: le uniche due che non si sono mai baciate sono state Monica e Phoebe.

35)   Nella versione originale, il titolo di quasi tutti gli episodi inizia con le lettere TOW, ossiaThe one with che si può tradurre con “quella con” inteso come voler raccontare “quella volta che”.

36)   Nella versione italiana ci sono stati alcuni adattamenti per rendere meglio le scene: Il ragazzo di Rachel nella prima stagione, l’italiano Paolo, da noi viene reso con Pablo e diventa spagnolo. I nomi di Phoebe e Joey vengono pronunciati male per aiutare il pubblico italiano migliorandone la resa sonora: Phobe che si pronuncia Fibi viene reso con Febe, mentre il congome di Joey Tribbiani da noi viene pronunciato Triviani. In un episodio Joey e Rachel imprecano in italiano: nella versione originale dicono Vafanapoli, mentre noi li abbiamo sempre sentiti dire Va al diavolo in napoletano.

37)   Nonostante la serie fosse ambientata a New York, gli episodi sono stati girati nei Warner Bros. Studios a Burbank, California, a parte alcuni episodi speciali girati a Londra, Montauk, Las Vegas e Barbados.

38)   Nella realtà la statua del cane di Joey apparteneva a Jennifer Aniston, le era stata donata da un amico come portafortuna

39)   Sono state diffuse due colonne sonore dello show

40)   L’episodio finale della serie andò in onda il 6 maggio 2004 e con i suoi 52,5 milioni di telespettatori diventò il quarto finale di una serie TV più visto della storia. La celebrità di Friends era così grande che 30 secondi di pubblicità durante il series finale costarono 2.000.000 di dollari, un vero e proprio record.

41)   Tutti i 6 protagonisti hanno vissuto per un certo periodo nella location principale di Friends, ossia l’appartamento di Monica. Oltre a lei infatti vi hanno vissuto Phoebe prima dell’arrivo di Rachel, quest’ultima coinquilina di Monica per quasi tutta la serie. Joey e Chandler hanno vissuto per qualche mese nell’appartamento dopo aver vinto una sfida a domande, oltre che Chandler dopo aver sposato Monica. Anche Ross ha abitato in casa di Monica (quando ancora ci viveva la nonna dei due) quando come scopriamo nell’ultimo episodio, si dedicò alla danza.

42)   Dopo la fine di Friends, dal 2004 al 2006 è andato in onda sempre sulla NBC lo spin-off  Joey, che però non ebbe successo. La sitcom raccontava l’avventura di Joey Tribbiani che, dopo i matrimoni dei suoi amici, ha deciso di trasferirsi a Los Angeles per tentare di sfondare definitivamente come attore.

43)   Durante le 10 stagioni di Friends sono state moltissime le star che sono apparse come ospiti dei vari episodi sia con cameo che con veri e propri personaggi della serie. Eccone alcune: Julia Roberts, Brad Pitt, Jean-Claude Van Damme, Reese Witherspoon, Tom Selleck Charlie Sheen, Isabella Rossellini, Ben Stiller, Billy Crystal, Robin Williams, Charlton Heston, Hugh Laurie (conosciuto più tardi come Dr House), Bruce Willis, Susan Sarandon, Winona Ryder, Gary Oldman, Sean Penn, Alec Baldwin, Danny DeVito, George Clooney.

44)   Il personaggio di Ross sembra aver trovato l’elisir dell’eterna giovinezza: per ben tre stagioni infatti viene presentato come 29enne.

45)   In dieci stagioni tante risate ma anche tanti amori: in totale i 6 personaggi hanno avuto 138 relazioni. Il recordman è Joey che è andato a letto con 51 donne. Seguono Phoebe (32 storie), Rachel (15) Monica e Ross con 14. Chandler il più “morigerato”, con 10 relazioni.

46)   I nomi interi dei personaggi sono:

• Chandler Muriel Bing
• Rachel Karen Green
• Ross Eustace Geller
• Monica E. Geller (we never learn what the E stands for)
• Joseph Francis Tribbiani Jr.
• Phoebe Buffay (she never knew her middle name since she had never seen her birth certificate)

47)   La stagione 2 è l’unica senza un episodio sul Ringraziamento

48)   Jennifer Aniston odiava il celebre taglio di capelli ‘Alla Rachel’  “Non era il mio look migliore. Come dirlo.. Ma è il taglio più brutto che abbia mai visto”

49)   Courteney Cox è stata l’unica del cast a non ricevere mai una nomination agli Emmy

50)   Christina Applegate prese il posto di Reese Witherspoon nel ruolo della sorella di Rachel perché la prima interprete non era disponibile

51)   Lo Studio 24 (dove venivano girati gli episodi di Friends) in passato era considerato infestato da delle strane presenze. E’ uno dei più vecchi teatri della Warner Bros e per molti anni, a tarda notte, si sono uditi degli strani rumori provenire dal suo interno.

52)   In ogni episodio recitavano dalle 35 alle 50 comparse.

53)   Il reparto dei costumi del telefilm aveva una stanza esclusivamente riservata per le borsette.

54)   I quadri presenti nel Central Perk cambiavano ogni 3 episodi. Vengono alternate opere di artisti americani e internazionali; alcuni di loro realizzano dei quadri appositamente per il telefilm. (nella foto quadro di Elise Margolis).

55)   I nomi dei negozi che si intravedono nei dintorni del Central Perk hanno un significato. Il negozio di alimentari Dottie & Herman porta i nomi dei genitori di Marta Kauffman. Il negozio di dischi Free Being prende il nome da un altro negozio del Greenwich Village che Kevin Bright tava da ragazzo.

56)   Paul Swain, oltre ad essere l’elettricista della troupe, era anche l’autore dei disegni sulla lavagnetta nell’appartamento di Joey. Il disegno può essere realizzato in base alle direttive degli autori, può riferirsi alla trama dell’episodio o vuole prendere in giro qualche altro membro della troupe.

57)   Il frigo di Joey e quello di Monica funzionavano veramente (cosa molto rara negli show televisivi). Quello di Monica era pieno zeppo di acqua e soda per i membri del cast e della troupe. Quello di Joey (nella foto) era abbastanza malandato e vuoto come quello di uno scapolo.

58)   La lavagna “sandwich” fuori dal Central Perk menziona il nome di un membro della troupe. “Neighbor Tim – Il vicino Tim” è apparso al Central Perk perchè sul set aveva fatto buona impressione.

59)   Il primo episodio della terza stagione (“La principessa Leia e il bikini dorato) i 6 ragazzi entrano nel Central Perk e trovano delle altre persone sedute sul loro solito divano; queste persone erano gli autori dei vari episodi per quella serie.

60)   In una giornata di lavoro sul set si consumavano circa 32 brocche di caffè e in una settimana oltre 100 casse di acqua.

61)   Phoebe ha cantato oltre 25 canzoni originali sin dalla prima serie.

62)   Il teatro dove si trovava il Central Perk ha la particolarità di avere all’esterno una strada veramente asfaltata. Questo permette degli effetti sonori molto realistici nelle scene girate all’esterno; oltretutto sono presenti anche delle grate dove passa la metropolitana con all’interno tubature che emettono vapore.

63)   Per girare ogni episodio venivano utilizzati circa 9 Km di pellicola.

64)   Il giornale accanto al telefono nel Central Perk era sempre vecchio di 6 mesi

65)   Il cibo presente sugli scaffali della cucina di Monica veniva sostituito ogni settimana; coloro che si occupavano di questa operazione però ridispongono sempre le cose allo stesso modo perchè come sappiamo Monica è molto pignola in queste cose.

66)   Ogni sera venivano ordinate circa 85 giganti pizze per gli oltre 300 spettatori presenti alle registrazione.(a volte la troupe e il cast ordinano del sushi).

67)   Quando la lavagnetta nell’appartamento di Joey si ruppe gli autori la sostituirono con una identica trovata in vendita su internet.

68)   Robin Williams e Billy Crystal dovettero ripetere per quattro volte la loro breve scena nel penultimo episodio della terza serie.

69)   La lavagnetta coi tipi di caffè nel Central Perk riportava sempre le stesse cose dalla prima serie ad oggi.

70)   Ogni settimana venivano spesi oltre 1700 dollari in lampadine

71)   Kevin Bright oltre a dirigere alcuni episodi si occupava anche della sigla di testa del telefilm che variava 2 volte ogni serie.(una per i primi 12 episodi e una per i restanti).

72)   Ogni dialogo del copione presenta 3 o 4 varianti. Spesso gli autori cambiavano le battute in base alle reazioni del pubblico presente dal vivo.

73)   Per ogni episodio di Friends erano necessari oltre 360.000 Watt per illuminare tutti i teatri dello studio(la stessa energia che possono consumare 12 case)

74)   Circa 30 persone assistevano settimanalmente ad una lettura dal vivo. Questo avviene quando i 6 attori ricevono per la prima volta il copione dell’episodio e lo leggono tra di loro ad alta voce.

75)   Ed ecco quanti anni avevano i protagonisti quando lo show ha debuttato

friends

Dietro le quinte di “Friends” – Tutto (ma proprio tutto) quello che non sapete!ultima modifica: 2016-03-13T18:22:32+01:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *