Natalie Portman regista per “A Tale of Love and Darkness”

natalie portman, macbeth, a tale of love and darkness, amos oz, michael fassbender

A gennaio 2014 inizieranno ufficialmente le riprese del primo film da regista della meravigliosa Natalie Portman (32).

Si tratta di “A Tale of Love and Darkness“, l’adattamento cinematografico del libro autobiografico dell’israeliano Amos Oz, di cui la Portman chiese i diritti all’autore ben sei anni fa “Ha letto ‘Un racconto di amore e oscurità’ e mi ha chiesto i diritti per farne un film circa cinque o sei anni fa. Sono stato d’accordo per via della mia alta stima per il suo lavoro. E’ un’attrice eccellente”.

Natalie, oltre ad interpretare la madre di Oz nel film (suicida quando l’attore aveva 12 anni), scriverà anche la sceneggiatura del film, ambientato a Gerusalemme (città natale dell’attrice) negli anni ’40 e ’50.

La Portman ha già deciso di ingaggiare molti attori israeliani, e si sta discutendo se girare in inglese o ebraico.

(Speriamo che Natalie non si faccia prendere da smanie joliesche..)

Tra i prossimi progetti dell’attrice c’è anche l’adattamento cinematografico di Macbeth con Michael Fassbender. L’attrice interpreterà Lady Macbeth nel film diretto da Justin Kurzel e scritto da Todd Louiso e Jacob Koskoff.

Si tratta del secondo progetto che vede insieme sullo schermo Michael e Natalie, dopo il film ancora senza titolo girato l’anno scorso sotto la guida del regista Terence Malick.

 

Natalie Portman regista per “A Tale of Love and Darkness”ultima modifica: 2013-07-25T10:54:49+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *