Consigli per lo streaming – Graceland

jeff eastin, graceland, tiago, aaron tveit, daniel sunjata, vanessa ferlito, brandon jay

 

(Questo è il primo articolo di uno dei nuovi collaboratori di Terribilia: Tiago!)

Direttamente dal creatore di White Collar, Jeff Eastin, arriva un’altra serie in cui sono coinvolte le varie agenzie (FBI,DEA,US Custom) americane.

Il titolo, Graceland, deriva dalla casa-rifugio sull’oceano di Los Angeles in cui vivono gli agenti impegnati in diverse missioni sotto copertura.

Il protagonista è Mike Warren (Aaron Tveit, il cugino di quel Nate che si bombava Serena – chi non l’ha fatto del resto? – apparso in 10 episodi di Gossip Girl), un novellino fresco dell’accademia dell’FBI, spedito per un incarico particolare a Graceland, invece che al posto amministrativo richiesto.

Mike subito fa la conoscenza di Paul Briggs (Daniel Sunjata, Greys Anatomy e Smash), un senior dell’FBI che prende la vita con molta calma, cosa che da un po’ fastidio alle alte sfere. Troviamo poi Catherine “Charlie” Lopez (Vanessa Ferlito, CSI New York) altra agente della DEA, e Dale Jakes (Brandon Jay McLaren, Falling Skies e Being Erica), della US Custom.

Al gruppo si unisce un altro agente FBI, Joe “Johnny” Tuturro (Manny Montana), e in ruoli minori troviamo Lauren Kincaid (Scottie Thompson), agente della DEA che sta cercando di riprendersi dopo il ferimento del suo collega, Sam Campbell (Courtney B. Vance), capo della sezione speciale a Quantico, e Gerry Silvo (Jay Karnes), a capo della DEA. 

La mia prima impressione è stata buona, la trama è interessante, ogni puntata ha il suo caso, nella falsariga di White Collar, ma nello svolgimento possiamo conoscere meglio i membri che occupano la casa. Il cast sembra di buon livello,anche se forse si è puntato un po’ troppo sulla bellezza estetica, e si sente la mancanza di un attore “stagionato” che trascini il cast al livello superiore, e che certamente non può essere Daniel Sunjata (non ha mai avuto ruoli di particolare spessore nei suoi precedenti lavori).

E’ una bocciatura? Tutt’altro! Vi consiglio la serie perché è buona,intrigante e affascinante. Va in onda negli Stati Uniti il giovedì sera, quindi in Italia la potete trovare al venerdì con i sottotitoli su Subspedia. Al momento sono uscite solo tre puntate, quindi potete mettervi in pari velocemente!

Eccovi il trailer.

Vi è piaciuto questo post? Commentate, condividete o cliccate mi piace! 😉

Consigli per lo streaming – Gracelandultima modifica: 2013-06-25T22:09:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *