Armie Hammer: sesso, amore e Cinquanta Sfumature

armie hammer, playboy, elizabeth chambers, christian grey, cinquanta sfumature, cinquanta sfumature di grigio, sesso sadomaso

Armie Hammer: un faccino d’angelo che nasconde un piglio degno di un produttore porno!

La star di The Lone Ranger è il protagonista del nuovo numero di Playboy, a cui ha raccontato di essere un appasionato del magazine sin da giovanissimo.

Tanto appassionato, da realizzarci sopra un business a soli 14 anni “Io e questo ragazzo avevamo messo in piedi una cerchia a cui vendevamo le riviste impacchettate con una bottiglia di lozione, e le vendevamo per venti dollari”.

Brillante, no? Sfortunatamente un professore lo scoprì “Venni quasi cacciato da scuola. Un professore venne da me e mi disse ‘Ho sentito che porti queste riviste oscene a scuola’ ed io ‘Assolutamente no!’ e lui continuò ‘Quindi non ti scoccia se controllo il tuo armadietto?’ cosa che ha fatto, in realtà avevamo buttato tutte le riviste nei cespugli vicino alla scuola, ma c’era un sacco di lozione nell’armadietto, tutto quello che ho potuto dire quando mi hanno chiesto ‘Perchè hai così tanta lozione?’ è stato ‘Mi si seccano le mani!” non hanno potuto provare che vendevo le riviste, perciò l’ho fatta franca. E’ stato divertentissimo!”

Il lato selvaggio dell’attore non si è spento nemmeno anni dopo, quando è stato il momento del suo primo appuntamento con la sua futura moglie, Elizabeth Chambers “Io e mia moglie avremmo dovuto andare a fare tiro al piattello al primo appuntamento, ma poi ha cominciato a piovere e siamo finiti prima in una serie di gallerie d’arte, e poi in un negozio porno”.

Immaginiamo quindi che la vita sessuale della coppia vada a gonfie vele.. “ Beh, se sei sposato con una femminista (la moglie è giornalista, ristoratrice ed attrice), ed io lo sono.. Non so quanto posso dire senza imbarazzare i miei genitori, ma mi piaceva essere un amante dominatore. Mi piaceva afferrare il collo ed i capelli e tutte quelle cose. Ma poi ti sposi, e il tuo appetito sessuale cambia. Nel migliore dei modi, non è che mi dispiaccia. Ma non puoi tirare i capelli di tua moglie, arriva un punto in cui dici ‘Ho troppo rispetto per te per fare le cose che vorrei’. Spesso ci capita di scoppiare a ridere nel bel mezzo e finiamo per dire ‘Beh, è stato stranamente divertente!” perciò diventa una cosa nuova, meno ‘Ti voglio dominare’ e più incentrata su di noi che ci divertiamo davvero insieme, è solo uno stile diverso!”

Considerate le predilezioni intime di Armie, non sorprende che anche a lui abbiano parlato del ruolo di Christian Grey inCinquanta sfumature di Grigio”.

“Nessuno mi ha realmente offerto il film, ma mentre lavoravo a The Lone Ranger il mio agente me l’ha proposto e io ho detto ‘Assolutamente no’, voglio dire, è un porno per le mamme! Non mi siederò sulla lavatrice in funzione a leggere di mettere una palla di cuoio in bocca a qualcuno. Non fa per me!”

Che ne pensate delle dichiarazioni di Armie? Certamente si tratta di un personaggio sfacciato, ironico e senza filtri, ma non credete che nel lungo periodo reprimere le proprie pulsioni sessuali possa nuocere alla relazione?

Armie Hammer: sesso, amore e Cinquanta Sfumatureultima modifica: 2013-06-19T09:39:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *