Anna Paquin “Sookie sarà più consapevole e oscura nella sesta stagione di True Blood”

true blood, true blood 6, anna paquin, intervista anna paquin

Il 16 giugno inizia negli States la sesta sanguinosa stagione di True Blood, la protagonista assoluta dello show della HBO, Anna Paquin (30), è approdata perciò sulla copertina di giugno di Manhattan.

La neo-mammina di due gemelli dal nome ancora ignoto ha anticipato “Abbiamo lasciato le cose in una situazione piuttosto difficile io ed Eric rispetto a Bill e alla sua trasformazione in una creatura sanguinosa con zanne spaventose, e nessuno sa cosa diavolo sia. Perciò è ovvio che la situazione dovrà risorversi. Abbiamo nuovi membri del cast quest’anno, ed è sempre divertente avere sangue fresco, se mi perdoni il termine. Questa stagione, gli scrittori hanno fatto un certo sforzo per far crescere Sookie, farla diventare un po’ più oscura, farle accettare di più il suo fato e renderla più consapevole di sè.”

Considerati i suoi tanti anni davanti alle telecamere Anna invece è già molto consapevole “Sono stata davvero benedetta, non mi sono mai fatta trascinare nelle cose perchè volevo essere famosa o grande o qualcos’altro. Preferirei un giorno di lavoro in un film che creativamente mi interessa che essere in ogni singolo frame di qualcosa che trovo noioso. Penso che questo abbia guidato le mie scelte moltissimo e mi abbia condotto verso persone che, nel miglior modo possibile, mi danno calci in c*lo, perchè non voglio essere l’anello debole. E’ stato abbastanza bizzarro e anche stupendo quello che mi è accaduto quando ero solo una bambina della Nuova Zelanda. Coerente, ma anche poco plausibile, il modo in cui mi ha offerto un sacco di opportunità e aperto porte che probabilmente non avrei visto in altro modo. Sono molto grata, ma è solo parte del tessuto della mia infanzia”.

Anna Paquin “Sookie sarà più consapevole e oscura nella sesta stagione di True Blood”ultima modifica: 2013-06-01T15:35:23+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *