Justin Bieber in esclusiva per E!Online: sono gay!

justin bieber, will smith, jada pinkett smith, concerto

[VIDEO UPDATED] Elenco concentrato per gli affetti da Bieber Fever:

  • Domenica sera, 5 maggio, Justin Bieber è stato assalito da un belieber mentre cantava “Believe” sul palco del suo concerto a Dubai.
  • Will Smith ha difeso la teen star dicendo ad Extra (nel video qui sotto) che c’è una guerra in atto contro le giovani star “Qualcuno ha 19 anni, e farà quello che farà come abbiamo fatto noi. Per me la cosa più importante è che lui sappia che può chiamare quando vuole ed io arriverò qualsiasi cosa accasa. A quell’età è quello di cui hai bisogno. Può fare quello che vuoi, ma devi aver un posto in cui tornare, in cui sentirti sicuro”. Anche la moglie Jada aveva scritto un lungo post su facebook scagliandosi contro il bullismo dei media “Pensiamo sia molto importante sostenere gli artisti, soprattutto quelli giovani. C’è davvero una guarra contro quel genere, quel tipo di creazione, contro la gioventù”.

  • Justin Bieber è diventato tatuatore per un giorno. Lo scorso giugno ha disegnato con l’inchiostro un orribile topo muscolo con la scritta “Swaggysul professionista dei tatuaggi Bang Bang. Peccato solo che Bieber non ha la licenza da tatuatore necessaria per praticare nello stato di New York, e potrebbe trovarsi a pagare una multa di 2.000 dollari. Andrà in rovina.

  • “Justin Bieber in esclusiva per E!Online: sono gay!”, “Esclusiva: Selena Gomez rivela ad E! Supporterà Justin nel suo coming out!”, l’esercito elettronico siriano ha sfruttato il twitter di E!Online per diffondere queste false notizie e scatenare il panico fra le beliebers. Se anche voi avete avuto un tuffo al cuore leggendo il titolo: curatevi! Guarire è possibile.

Qui sotto trovate l’aggressione al pianoforte di Justin Bieber e il backstage del servizio fotografico per Teen Vogue.

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Justin Bieber in esclusiva per E!Online: sono gay!ultima modifica: 2013-05-06T23:16:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *