Finite le vacanze a Miami con le amiche, Nina Dobrev vola a New York per il Grande Gatsby senza Ian Somerhalder

prova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsby

Finite le riprese della quarta stagione di The Vampire Diaries (che quest’anno sono andate un po’ per le lunghe a causa delle mille pause che si è presa la produzione), Nina Dobrev è volata a Miami per un lungo week end di mare con le amiche, tra cui l’attrice/cantante/ballerina Julianne Hough e la stylist Riawna Capri.

Le ragazze hanno bevuto, si sono fatte le trecce, scambiate i costumi e fotografate per i social networks.

Insomma, 12enni 24enni come tante altre, ma con molti più soldi.

Altro da riportare? Nina Dobrev è ingrassata.

Ha passato tutto il primo giorno di mare a cercare di nasconderlo disperatamente, poi ha fatto quello che facciamo tutte: si è rassegnata a mostrare la pancetta e la buccia d’arancia.

Bisogna pur sopravvivere alla stagione!

prova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsbyprova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsbyprova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsbyprova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsbyprova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsby

 

C’è anche da dire che Nina aveva uno stuolo di paparazzi al seguito, e Julianne Hough (praticamente la donna più fisicata d’America) in compagnia.. Tutto questo rende l’impatto con la prova costume del 200% più traumatico.

Del resto Nina ha avuto solo una (meravigliosa) scena di sesso in tutta la stagione di The Vampire Diaries, e ha finito per fare quello che facciamo tutte: mangiamo e ci rilassiamo fino a maggio, quando improvvisamente siamo assalite dal panico!

A quel punto ci ammazziamo di esercizi e creme anti-cellulite per un paio di settimane e, ormai consapevoli della tragicità della nostra condizione, confidiamo nella benevolenza dei bagnanti.

Del resto quando le amiche chiamano, Nina risponde! Da quando Julianne ha rotto col fidanzato Ryan Seacrest, l’attrice di The Vampire Diaries e le altre amiche del cuore (Morgan, Jill, Riawna. Stacey) hanno fatto cerchio intorno alla Hough per aiutarla a superare la separazione.

E sembra che stia funzionando! La biondina, è un piacere da guardare, non solo per il suo corpo strepitoso ma soprattutto per il sorriso contagioso.

Il lungo weekend di vacanza però è già terminato, la Dobrev è volata a New York per la première de “Il Grande Gatsby” in 3D che si è svolta ieri notte.

prova costume, prova costume nina dobrev, nina dobrev, ian somerhalder, ian somerhalder nina dobrev, julianne hough, prova costume julianne hough, the great gatsby

 

Anche Ian Somerhalder era in città, ma non ha partecipato alla proiezione.

Niente allarmismi però, il bel protagonista di The Vampire Diaries ha postato su twitter un romantico estratto dei diari della scrittrice Anais Nin:

Qualcosa cambia nel momento in cui decidi di aver trovato una persona a cui si è pronti a rivelare parti della tua anima. Qualcosa si distingue e rende il momento unico. Una profonda chiarezza multidimensionale simile a pezzi di polvere di stelle accuratamente raccolti, come se si stesse sussurrando ‘finalmente’ e i tuoi occhi si riempissero di luce e di spontaneità. Come se non ci si curasse se il tuo cuore si scioglierà o crollare nel processo, perché il tuo breve coraggio disfa la tua enorme paura dell’incredulità. Vivi per questi momenti, perché tu sei, forse per un secondo o più, dolcemente costretto ad abbandonarti all’intimità incondizionato. Un momento della ricompensa psicologica distruggendo tutte le discipline auto imposte fondate sul terrore. Questo è tutto ciò che serve”.

Cosa te ne frega della cellulite, quando Ian Somerhalder ti dedica queste poesie?

Finite le vacanze a Miami con le amiche, Nina Dobrev vola a New York per il Grande Gatsby senza Ian Somerhalderultima modifica: 2013-05-02T14:02:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo