Catherine Zeta-Jones torna il clinica per curarsi

catherine zeta-jones, disordine bipolare, bipolarismo, rehab, clinica

Ieri, lunedì 29 aprile, la stupenda Catherine Zeta-Jones si è nuovamente ricoverata all’interno di una clinica per curare il suo disordine bipolare.

Il portavoce dell’attrice ha dichiarato “Catherine ha attivamente deciso di ricoverarsi in una struttura sanitaria. Precedentemente aveva spiegato di essere impegnata a prendersi periodi di cura per gestire la sua salute in maniera ottimale”.

Nel 2011 la Zeta-Jones aveva rivelato al mondo di essere affetta da questa malattia e aveva subito il primo ricovero.

Negli ultimi anni il termine ‘disordine bipolare’ è divenuto piuttosto noto (è spesso diagnosticato ai vip soggetti a clamorosi breakdown),  ma per essere chiari indica “un disordine dell’umore, in cui gli individui sperimentano episodi di stato delirante (come la mania) alternati ad episodi di depressione”.

L’attrice seguirà un percorso di 30 giorni.

Catherine Zeta-Jones torna il clinica per curarsiultima modifica: 2013-04-30T23:40:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *