Rihanna tra playback, perquisizioni e stalking

rihanna, diamonds tour, stalker hgCome vi avevo già raccontato, Rihanna si è ripresa dalla laringite ed è tornata sul palco dopo aver cancellato alcune date del suo World Diamonds Tour partito l’8 marzo.

Altre novità? Qualcuno l’ha accusata di aver cantanto in playback, la polizia al confine tra States e Canada ha perquisito i suoi dieci bus tour trovando un po’ di marijuana (si vede che se l’erano già fumata tutta) e l’uomo che a febbraio aveva cercato di entrarle in casa ha ricevuto un ordine restrittivo valido per i prossimi tre anni.

Ma io ti dico, caro stalker: non demoralizzarti!

Anche Chris Brown aveva un ordine restrittivo, e ora le urla “quella è la mia fi*a non darla via”.

Qui sotto trovate Rihanna sul palco, ed altri video riguardanti la sua visita ad un liceo di Chicago che ha vinto il contest benefico da lei indetto intitolato: “Shine Bright Like a Diamond”.

 

 


Rihanna tra playback, perquisizioni e stalkingultima modifica: 2013-03-23T21:49:00+01:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *