Snooki – Come ho perso 20 kg dopo la nascita di Lorenzo

snooki, nicole polizzi, lorenzo lavalle, us weekly, jionni lavalle, allenamento snooki, post partum

Nicole Snooki Polizzi (25) è una donna nuova da quando ha avuto il suo primo figlio, Lorenzo, con il promesso sposo Jionni LaValle.

Nicole nella sua ultima intervista a Us Weekly è decisamente più dolce, moderata e snella!

Infatti la stellina di Jersey Shore che ha partorito lo scorso agosto, non mai perso di vista l’obiettivo di riacquistare il suo pesoforma e perdere i 20 kg presi in gravidanza:

“Anche se sono sempre occupata con Lorenzo. Voglio ancora stare bene per Jionni perchè non voglio che fugga mai da me. Perciò in sostanza cerco di andare sempre in palestra e allenarmi col mio allenatore. Faccio più cardio possibile. Oppure Zumba e “Buns and Guns” che adoro”.

Ma non sempre ha la possibilità di andare in palestra “Ci si può allenare col proprio bambino. Andare a correre portandolo in giro, oppure gli piace fare su e giù, lo chiamo Super Lorenzo e lui vola”.

E come fa a trovare del tempo per uscire col suo fidanzato “E’ decisamente difficile passare del tempo da soli, da quando siamo genitori e ci prendiamo cura di Lorenzo siamo tutti per lui” il massimo del romanticismo si riduce a coccolarsi sul divano guardando un film mentre Lorenzo dorme “Ma speriamo di riaccendere quella scintilla”.

Del resto sono solo due neo-genitori innamoratissimi “Amo quando Lorenzo ride. Quando gli facciamo il solletico, può stare lì a scompisciarsi per ore, e questo mi rende sempre felicissima!”

Tenerissima Snooki, no? Peccato che pochi giorni prima durante un’altra intervista ha dichiarato “Ero preoccupata solo dal fatto che mi si sarebbe lacerata la vagina. E in effetti è successo, mi hanno dato tre punti” e la sua amica Jwoww ha aggiunto “Aveva bisogno solo di due punti, ma ne ha voluto uno extra..” La solita Snooki!

Snooki – Come ho perso 20 kg dopo la nascita di Lorenzoultima modifica: 2013-03-12T22:40:00+01:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *