Mackenzie Foy e Nikki Reed parlano di baby-robot da Ellen

mackenzie foy, nikki reed, ellen degeneres, baby robot, renesmee, elizabeth reeser, paul mcdonald, breakind dawn parte 2, nikki reed mackenzie foy

Mentre il successo di Breaking Dawn Parte 2 continua a travolgere i botteghini di tutto il mondo, ho deciso di postarvi quest’intervista molto carina a Nikki Reed e Mackenzie Foy fatta da Ellen DeGeneres lo scorso 16 novembre.

Nikki Reed non è la st*** che si pensa, anzi, ha raccontato di sentirsi spesso con tutto il cast, anche con la piccola Foy, e si è rivelata essere colei che organizzava le uscite di tutto il gruppo, anche se l’attrice ha smontato la questione dichiarando di essere stata una specie di stalker, soprattutto per la collega Elizabeth Reaser.

Mackenzie ha poi raccontato di quanto fosse strano vedere la sua faccia sopra un altro corpo, mentre Nikki ha raccontato “Io tenevo questi bambini senza faccia, ed era piuttosto strano anche per me” e quando Ellen ha dichiarato che probabilmente queste ‘bambole’ potevano muoversi poco, Nikki ha spiegato “No, erano baby-robot. C’era un uomo che stava sul pavimento.. in mezzo alle mie gambe, che mi guardava e muoveva le braccia del robot”.

La Reed ha parlato anche dell’album realizzato col marito Paul McDonald ed ha ricevuto alcuni regali speciali dalla conduttrice per farsi la doccia con il marito.

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Mackenzie Foy e Nikki Reed parlano di baby-robot da Ellenultima modifica: 2012-11-26T11:56:00+01:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *