Emma Watson esce di ‘seno’ e annuncia il ritorno alla Brown

emma watson, seno emma watson, università brown, the perks of being, copricapezzoli, armani emma watson, università emma watson

Emma Watson è solitamente una principessa d’eleganza e sobrietà, tuttavia anche a lei può capitare di essere vittima di qualche malfunzionamento stilistico, e le è accaduto proprio sul red carpet della première di “The Perks of Being a Wallflower”.

L’attrice, se proprio vogliamo dirla tutta, non era partita benissimo sin dall’inizio, scegliendo un abito color carne di Armani, che impallidiva al confronto con quello rosso fuoco di Nina Dobrev firmato da Reem Acra, e optando per un’acconciatura impomata non molto affascinante.

Il suo abito scavato sui lati del seno ha fatto il resto, scivolando e rivelando i copricapezzoli in lattice che molte dive usano strategicamente durante gli eventi ufficiali.

A parte queste uscite di ‘seno’ Emma rimane una ragazza con la testa sulle spalle, e nonostante i mille impegni lavorativi ha deciso di tornare all’Università.

La Watson aveva lasciato la Brown nel 2011 per andare a studiare ad Oxford, infine però aveva deciso di sospendere gli studi per dedicarsi all’ultimo film di Harry Potter e concentrarsi sulla sua carriera.

Ora l’attrice ha deciso però di completare il suo percorso universitario alla Brown.

E brava Emma! Se non ti conoscessi da quando hai 10 anni, probabilmente ti odiere per il senso di inettitudine che susciti in me.

emma watson, seno emma watson, università brown, the perks of being, copricapezzoli, armani emma watson, università emma watsonemma watson, seno emma watson, università brown, the perks of being, copricapezzoli, armani emma watson, università emma watsonemma watson, seno emma watson, università brown, the perks of being, copricapezzoli, armani emma watson, università emma watson

Emma Watson esce di ‘seno’ e annuncia il ritorno alla Brownultima modifica: 2012-10-24T11:45:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *