Glee – Lea Michele “Le mie tette erano le stelle di New York”

lea michele,glee,rachel berry,finchel,cory monteith,ryan murphy,tatuaggi lea michele,tette lea michele,seno,nuda lea michele,quarta stagione glee,quinta stagione

Era da un po’ che non vi davo qualche news sui protagonisti di Glee, perciò oggi vi faccio un bel recap(itolando) su Lea Michele.

La fantastica performer che abbiamo conosciuto in Glee per il suo ruolo di Rachel Berry recentemente ha discusso il futuro della serie e dei Finchel: “Sarà interessante vedere cosa accadrà! So che ci sono molti fans dei Finchel là fuori e ovviamente adoro lavorare con Cory” tant’è che ci si è messa insieme!

Lea ha anche rivelato di essere rimasta shockata alla notizia che Rachel e Finn si sarebbero separati alla fine della stagione, così shockata da cercare di dissuadere Ryan MurphyEro così sconvolta, ero arrabbiata con Finn (con il personaggio, non con Cory), ero imbestialita con Ryan ed ero delusa per tutto l’impegno sprecato per tenerli insieme, sono anche arrivata al punto di urlare al telefono di Ryan cose come “Cosa stai facendo! Lui non la lascerebbe mai andare da sola!” .

La Michele però alla fine è riuscita a farsene una ragione, arrivando a capire che era il finale più sensato “Lui la ama così tanto da eclissarsi completamente dalla sua vita per lasciarle spiccare il volo. È stato straziante, vedere Finn fare una cosa del genere, non voleva più trattenerla”.

Sempre nel finale di stagione, Finn ha annunciato il suo (assurdo) arruolamento nelle forze armate, ed il suo trasferimento a Fort Benning in GeorgiaÈ eccitante vedere i nostri personaggi in un contesto diverso, senza corridoi scolastici e granite in faccia, ci si può aspettare di tutto da Glee. È molto raro in televisione il trasferimento di un personaggio nel bel mezzo della narrazione, da un posto conosciuto ed amato dal pubblico, ad un posto nuovo, freddo e reale. Però io sarò di ritorno in ogni singolo episodio, mi vedrete spesso al McKinley, e in più lavorerò con Kate Hudson per i primi sei episodi, e sono emozionatissima per questo

Ecco si.. prepariamoci all’ennesimo omicidio/suicidio di Ryan Murphy!

Tra le molte apparizioni di Lea c’è stata anche quella al Letterman Show prima del finale di stagione, in cui ha raccontato che nella sua ‘grande famiglia italiana’ amano passare le feste facendosi tatuaggi tutti insieme, e che lei ne ha ben 14, piccolissimi, nelle sue zone più nascoste.

Tuttavia ormai non ha più punti segreti liberi e le toccherà mettere fine alla tradizione di famiglia!

E chissà se il pubblico di Broadway ha avuto l’occasione di vedere qualcuno di questi tatuaggi, considerato che Lea non è mai stata una timida quando recitava sui palchi newyorkesi..

L’ultima vincitrice del premio Attrice televisiva dell’anno secondo Glamour infatti ha recentemente raccontato “Le tette sono tutte mie. Solo non so.. penso che recentemente loro quasi ogni giorno mi implorino ‘dacci una possibilità, mostraci! Siamo sempre state buone con te’. Quando ero a Broadway, il mio ultimo show è stato Spring Awakening ed ogni notte facevo una scena in topless. Perciò quando vivevo a New York era un po’ come se loro firmassero autografi tutte le sere. Erano come le stelle della Grande Mela!

Beh, ora mi sembra che Lea le stia un po’ sopravvalutando…..

Glee – Lea Michele “Le mie tette erano le stelle di New York”ultima modifica: 2012-06-23T19:23:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo
2 Comments

Rispondi a Lea Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *