Il principe Filippo compie 90 anni, ecco le gaffes più celebri

principe filippo regina elisabetta, compleanno principe filippo, filippo duca di edimburgo

L’ombra regale della regina Elisabetta, il Duca Filippo di Edimburgo, in 64 anni passati al fianco della sovrana inglese si è reso famoso per le sue gaffes, spesso alquanto razziste e sessiste.

Lettera43.it ha raccolto le 20 migliori/peggiori:

1. A un distinto signore di colore, durante un ricevimento a Buckingham Palace, nel 1999, il principe chiese: «Da quale Paese esotico viene?». Risposta secca: «Birmingham, Gran Bretagna».

2. Nel 2002, durante una visita ufficiale in Australia, si è rivolto a un aborigeno: «Vi tirate ancora lancia le frecce?».

3. «Assomigliano ai disegni che porta a casa mia figlia da scuola», ha commentato durante un’esposizione di arte africana nel 1965.

4. «Sembrano montati dagli indiani», ha detto Filippo indicando una scatola di fusibili in una fabbrica scozzese nel 1999. In seguito ha chiarito la sua critica: «Volevo dire cowboy, ho fatto confusione».

5. Al comitato che lo accoglieva alle isole Cayman: «Se non sbaglio discendete tutti dai pirati».

6. «Dovresti perdere un po’ di chili», ha consigliato a un aspirante astronauta di 13 anni.

7. A Roma, durante una degustazione di vini pregiati: «Portatemi una birra! Non importa di che marca, purché sia una birra».

8. «Non avrà addosso delle mutandine di visone, vero?», ha chiesto alla scrittrice Serena French durante una raccolta fondi a favore dell’ambiente nel 1993.

9. Di sua figlia, la principessa Anna (campionessa di equitazione), disse: «Se non scoreggia e non mangia fieno, non le interessa».
10. «Siete riusciti a non farvi mangiare?», ha chiesto nel 1998 a un gruppo di studenti inglesi tornati dalla Nuova Guinea.

11. Nel 1986 ha consigliato ad alcuni studenti britannici che studiavano in Cina di non rimanere troppo a lungo nel Paese, «altrimenti vi verranno gli occhi a mandorla».
12) «Se state così vicino all’orchestra, non c’è da meravigliarsi che siate sordi», ha detto a un gruppo di bambini inglesi sordomuti nel 2000.

13. Nel 2000, davanti a un noto chef inglese che gli stava offrendo un piatto di pesce, ha rifiutato dicendo: «Non è il caso, finirei per sputarlo su tutta la gente».

14. «Sembra sotto l’effetto di droghe!», ha esclamato indicando un 14enne del Bangladesh nel 2002.

15. «La gente dice che dopo avere spento un incendio è l’acqua a provocare i danni maggiori. Stiamo ancora asciugando il castello di Windsor», ha dichiarato davanti ai sopravvissuti dei bombardamenti di Lockerbie nel 1993.

16. «Perché non vai a vivere in un ostello, così puoi risparmiare qualche soldo?», ha suggerito a uno studente.

17. Ha usato il termine Reichskanzler, soprannome solitamente riferito a Hitler, per rivolgersi al Cancelliere tedesco Helmut Kohl durante un discorso a Hanover nel 1997.

18. «Pensavo che, per una donna, fosse illegale fare l’avvocato», ha esternato con un legale del gentil sesso.

19. «Vorrei che spegnesse quel microfono!», si è lamentato durante un concerto di Elton John nel 2001.

20. Filippo ha chiesto, nel 1995, a un istruttore d’autoscuola scozzese come faceva a «convincere la gente a smettere di bere per il tempo necessario a prendere la patente».

Alcune (per quanto tristi, volgari e discriminatorie) non le ho capite.. ma del resto lo humour inglese non mi ha mai entusiasmata!

Il principe Filippo compie 90 anni, ecco le gaffes più celebriultima modifica: 2011-06-11T12:49:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *