Ruby Rubacuori vuole essere la nuova musa di Woody Allen

ruby rubacuori, ruby rubacuori scrive a woody allen, ruby rubacuori nuova musa di woody allen, ruby rubacuori vuol fare l'attrice, faccia tosta ruby rubacuori

Eh si, stiamo arrivando ai livelli in cui la BungaBungaGirl crede di poter diventare la nuova musa di Woody Allen..

Dopo il continua vi propongo l’elegante lettera strappalacrime, scritta da un abilie ghostwriter, e inviata al celebre regista da Ruby Rubacuori.

Il “Suo interesse” di cui parla Ruby nella prima frase della lettera si riferisce a una risposta di Woody Allen a una domanda dei giornalisti durante lo scorso Festival di Cannes quando Woody aveva detto:“Ho visto Ruby Rubacuori solo in fotografia, ma la trovo attraente e affascinante. Magari sa anche recitare…”

 

“Gentilissimo Maestro,
ho appreso dalla stampa italiana di un Suo interesse nei miei confronti.Ne sono fiera e orgogliosa e spero di non deludere le Sue aspettative. (ci stai credendo davvero quindi?!) Vorrei incontrarLa quanto prima, purtroppo io ancora non ho la possibilità di viaggiare liberamente nel Suo Paese, per noi arabi non è così facile raggiungere gli Stati Uniti. Spero, quindi, che quando Lei sarà in Europa possa contattarmi per prendere un tea insieme e discutere del nostro futuro professionale. Lei per me è un mito, ho profondamente amato un suo film, che per me è un cult, si tratta de Il Dittatore dello Stato libero di Bananas, che lei ha girato nel 1971, quando io ancora non ero nata. Come lei ben sa, sono appena maggiorenne, quindi ho visto tutti i Suoi film in dvd (e a me..?).

Non può immaginare quanto ho riso, nei miei momenti di depressione, con le spassosissime battute di Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e che non avete mai osato chiedere. Woody, Lei con la sua ironia e leggerezza mi ha salvato dai momenti bui che sto vivendo negli ultimi mesi. Questa storia del «bunga-bunga» mi sta logorando e solo l’arte, la Sua arte, mi sta dando sollievo, positività e gioia di vivere.

Quando ho visto Viky Cristina Barcelona sono rimasta affascinata dalle intriganti dinamiche del triangolo amoroso che Lei ha sapientemente rappresentato (e tu di cose a tre te ne intendi eh?!). Come fa a descrivere così bene le dinamiche dei sentimenti? E poi non sa come ho invidiato Carla Bruni, quando a Parigi stava girando il suo ultimo film. Lì avrei voluto essere io al suo posto! Cosa ho io meno della prima dama di Francia? (una quantità minima di eleganza ad esempio..) Lei è una donna solo più fortunata di me. È nata ricca e magra. (le uniche cosa importanti della vita in effeti..) Io ho dovuto lottare per conquistare tutto (il denaro e la magrezza). Sono nata senza la prospettiva di un futuro e sto lottando per costruirmi un avvenire.

La mia immagine ora è un po’ compromessa ma grazie a Lei vorrei raddrizzarla. Io non sono la mangia uomini che i media di tutto il mondo descrivono. Sono una ragazza di sani principi e con un grande amore per l’arte, la letteratura e la filosofia. Ho appena letto il Don Giovanni di Søren Kierkegaard (come no..) e il protagonista di questo trattato filosofico mi ha rimandato a Lei, così leggero eppure così profondo…

Ho un sogno: diventare la Sua nuova musa… la nuova Mia Farrow o anche Diane Keaton! Vorrei entrare nello schermo con Lei, come nella Rosa purpurea del Cairo, e cavalcare un cavallo bianco che mi trascina verso un nuovo futuro.

Sua, Ruby Rubacuori.”

Okay, a questo punto dovreste essere terribilmente indignanti per le tremende ingiustizie a cui è stata sottoposta questa brava e colta ragazza dai sani principi, o comunque in lacrime..

Non lo siete? Beh siete proprio degli insensibili!

In ogni caso Woody è sposato con la figlia adottiva della sua ex moglie, cosa volete che gliene freghi di una banale ragazzetta di sani principi?!

ABBATTETELA!

Ruby Rubacuori vuole essere la nuova musa di Woody Allenultima modifica: 2011-05-30T22:27:20+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *