“Paris Hilton è razzista” lo rivela Neil Strauss

paris-hilton-001.jpgPare che il libro rivelazione “Everyone loves you when you’r dead” del giornalista Neil Strauss stia facendo fare una pessima figura ad un bel po’ di vip..

Infatti dopo aver rivelato il passato tra scarafaggi e cocaina di una giovanissima Lady Gaga, e il desiderio di Courteney Love di sniffare le ceneri di Kurt Kobain, l’ultima vittima di Harris è la “razzista” Paris Hilton!

Sembra infatti che la celebre ereditiera bionda non tolleri le persone di colore.

Durante un’intervista infatti Paris ha raccontato in maniera particolare l’approccio con un ragazzo la sera prima “Ci stavamo baciando e poi siamo andati in un punto dove c’era più luce e ho visto che era nero, mi sono inventata una scusa e sono andata via.  Non sopporto i ragazzi neri. Non ne toccherei mai uno. E’ disgustoso.

Sembra inoltre che questo “ragazzo di colore” fosse Vin Diesel, che in effetti non è nemmeno tanto “nero” ma Paris ha spiegato che un ragazzo nero all’1% è anche troppo!

Altra indiscrezione interessante riguarda il seno di Paris: sembra infatti che la biondina se lo sia rifatto a 14 anni, ma quando la madre l’ha scoperto le ha imposto di farsi togliere subito le protesi!

Ma chi è che rifà il seno ad una ragazzina di 14 anni senza il consenso dei genitori?!

Cooooomunque, com’è che si chiamano quelli che non sopportano Paris Hilton?

“Paris Hilton è razzista” lo rivela Neil Straussultima modifica: 2011-03-23T00:08:00+01:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo