Un libro per curare l’omosessualità di Janice Barett Graham

Chased by an Elephant: The Gospel Truth About Todayâ��s Stampeding SexualityWalMart, la catena di distribuzione più grande degli USA, ha deciso di mettere in vendita un libro per bambini in cui si sostengono le terapie riparative e la cura dell’omosessualità. Titolo del libro è Chased by an Elephant: The Gospel Truth About Today’s Stampeding Sexuality ed è stato scritto da Janice Barrett Graham, di fede mormone. Intento del libro è fare un po’ di luce sulla verità nelle idee oscure e irretite di oggi in merito agli uomini e alle donne, i giusti ruoli di genere, la legge della castità, gli appetiti sessuali e il rapporto con Dio. Negli ultimi anni è cresciuto il numero di giovani che peccano dal punto di vista sessuale. Anche i giovani belli a vedersi sono coinvolti nella pornografia, nella fornicazione, nella promiscuità, nell’omosessualità…

Per quel che riguarda la cura dell’omosessualità, la Graham è un’esperta, almeno dal punto di vista editoriale. Suo figlio, Andrew, infatti, ha scritto un libro dal titolo Captain of my soul nel quale spiega come è riuscito a “superare” il suo gusto per la pornografia omosessuale in rete, gusto che gli era stato “inculcato” durante gli studi universitari. Andrew afferma che è possibile liberarsi dalla “natura ingannatrice e predatrice dello stile di vita gay”.

Da notare che WalMart ha ritirato dal mercato alcune pubblicazioni considerate offensive per i suoi clienti, tra cui, per esempio, la rivista Rolling Stones e il CD dei Green Day 21st Century Breakdown.

I libri per l’infanzia sono uno strumento fortemente educativo e l’educazione all’accettazione è sempre urgente, soprattutto in questo periodo in cui diversi adolescenti statunitensi si suicidano proprio perché sono gay.

FONTE: queerblog

 

Ma vi pare possibile che ancora oggi, dopo tutti gli studi, i dibatti, le discussioni, i libri, i film, le confessioni e le riflessioni, sia ancora possibile pensare che l’omosessualità sia una malattia? Che la sessualità sia una scelta? Che sia possibile reprimere la propria volontà e desiderio per andare verso ciò che si vuol far passare come eticamente, religiosamente e fisicamente giusto?

Pensavo che si fossero fatti passi avanti..posso capire che ci sia ancora chi non riesca ad accettarlo, perchè mi rendo conto che le mentalità ristrette e i metodi educativi coercitivi persistono, ma per quanto ci si ostini, non si può perdurare nel diffondere una mentalità omofoba e anzi omo accusatoria, che voglia scaricare sulla società e sugli omosessuali la “colpa” di specifici gusti sessuali.

Una cosa sono i pedofili e i traumi infantili che modificando la psicologia dell’individuo in maniera drammatica influiscono sulle sue pulsioni sessuali, ma l’omosessualità non dipende solo da questo e sicuramente, non può essere “curata”!

Questo libro è davvero scandaloso..ma sono anche convinta che si tratti del classico prodotto shockante che punta solo a far parlare di sè per vendere di più! Perchè ovviamente l’idea di leggere la presunta “cura per l’omosessualità” è intrigante..

Certo è che un libro del genere non fa che confondere le idee, incoraggiare la derisione e colpevolizzazione (anche autoinflitta) a gay e ragazzini/e confusi/e!

Un libro per curare l’omosessualità di Janice Barett Grahamultima modifica: 2010-10-22T13:41:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo