Intervista a Lindsay Pulsipher/Crystal di True blood

Crystal.jpgIn True Blood, Lindsay Pulsipher interpreta la pantera-mannara  Crystal Norris, divisa tra la sua famiglia e una storia d’amore tumultuosa con  il bambinone Jason Stackhouse.

Nella vita reale è un’artista bionda spumeggiante, allevata da una famiglia di mormoni nello Utah:

Fuori dal set, ha cercato per tutto il tempo di mantenere il segreto sul suo personaggio sia alla famiglia che agli amici, che sono ossessionati dalla popolare serie dell’HBO creata da Alan Ball.

– Com’è una tipica giornata  sul set di True Blood?

“E ‘una giornata delle più amichevoli, è il set più accomodante che abbia mai frequentato. La trouppe è così cordiale e accogliente. Essendo una nuova arrivata nello show, non credevo mi sarei sentita subito a casa.  Detto questo, si tratta di un set molto operoso.” 

– Come ci si prepara a interpretare una pantera-mannara?

“Gli autori hanno fatto un lavoro meraviglioso nel tenerci all’oscuro di ciò che è realmente accaduto. Avevo letto che era una werepanther nei libri…..Nelle prime fasi del processo di ripresa, ci sono stati un paio di scene in cui Jason e Crystal sono sempre nel bosco. C’è un momento in cui Crystal odora qualcosa nell’aria come un felino. Continuavano ad alludere al fatto che lei fosse un felino che vagava in cerca di prede. Così ho pensato a quel punto, che stavano portandola nel mondo delle pantere-mannare…… avevo la visualizzazione delle pantere e della mia interpretazione  di quello che la pantera-mannara sarebbe stata.”

– Cosa ha Crystal per aver fatto innamorare  Jason Stackhouse?

“È divertente, perché Jason è veloce nell’ innamorarsi ed ha avuto molte amiche. Ma ecco questa ragazza che lui non aveva mai visto a Bon Temps. Lei vive a HotShot – questa piccola comunità. Il suo mistero lo ha davvero attirato”

– Ci sono solo secchi e secchi di sangue finto sul set di True Blood?

“Sì. Io in realtà non ho dovuto lavorare con del  sangue finto perché Crystal non ha avuto alcun morso di vampiro, ma ho sentito che ci sono due diversi tipi di sangue finto. Uno è una specie di succo dolce che messo  in bocca  non è disgustoso. Poi, c’è l’altro  che viene spruzzato ovunque.”

– Vieni riconosciuta per strada, adesso?

“Sì, e questo è sempre interessante e divertente. Tutti i miei co-protagonisti mi hanno avvertiva di essere pronta  di essere riconosciuta. Io non ci credevo. Il giorno dopo il mio debutto in scena, è successo. Una volta ero a fare shopping di intimo e la commessa e io stavamo parlando, quando abbiamo finito, lei ha detto: “Ti adoro come Crystall, ci vediamo stasera..,, E ‘stato piuttosto divertente”.

 

Grazie a “TheVault” per la segnalazione

tratto da: il blog di True Blood

 

Sinceramente a me quest’attrice non fa impazzire, ma credo che ciò sia fortemente dovuto al fatto che il personaggio di Crystal nella serie è davvero triste e poco interessante, molto meno forte e grintoso di com’è nel libro..comunque intervista carina, che toglie qualche piccola curiosità!

Intervista a Lindsay Pulsipher/Crystal di True bloodultima modifica: 2010-10-19T19:31:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *