Castle – Detective fra le righe

Ok, questa serie è grandiosa!

Ve lo dice una chcastle.jpge è pazza per i polizieschi-gialli-superbrensi e seriosi tipo Law and Order/Cold Case/Bones..una che impazzisce per Amore Criminale e, un attimo di silenzio..Un giorno in pretura!

Bene questo tipo di programmi non sono il massimo dell’allegria e dell’intrattenimento leggero, quello che mi prende però è la storia e l’intrigo sopra tutto.

 

“Castle” è geniale perchè unisce una trama fitta e intricata composta da delitti misteriosi e sempre originali a personaggi pieni di brio e charme.

 

Colui che da il nome alla serie Richard Castle è un romanziere di gialli, che dopo aver fatto morire il personaggio principale dei suoi libri si ritrova con il blocco dello scrittore, caso vuole che seguendo le trame di alcuni suoi libri vengano commessi una serie di omicidi, così conosce il detective Kate Beckett e gli agenti del 12esimo distretto. Grazie alle influenti amicizie, comincia a seguire Beckett nelle sue indagini e si ispira a lei per creare la nuova protagonista dei suoi libri: Nikki Heat.

 

Becket è una donna stupenda, sexy, intelligente, determinata..una tosta insomma! E’ entrata in polizia per indagare sull’omicidio irrisolto della madre, ed è anche una fan accanita dei libri di Castle, sebbene lui non lo sappia..

 

Castle e Becket ricordano le storiche coppie poliziesche degli anni 80/90 una sorta di Hunter e McCall, Bonetti e Garcia dei giorni nostri.. insomma l’affascinante divertente e carismatico protagonista e la sua spalla belissima che al contempo è anche una donna intelligente e determinata.

Adorabili i loro battibecchi, e stupenda è anche la costruzione dei personaggi del resto del cast, gli altri due agenti che li accompagnano nelle indagini, la madre di Castle che è un attrice di vecchia data che non vuole arrendersi all’età.. ed un ulteriore elemento di forza è la dolcissima figlia di Castle, Alexis, una ragazzina piena di giudizio grazie alla quale si vede un Richard Castle a tutto tondo!

 

Resta da capire, se l’evidente tensione amoroso/sessuale fra i due potrà finalmente sbocciare in qualcosa di reale, putroppo però l’eterna coppia platonica Hunter McCall insegna…

speriamo di salvarci dalla maledizione degli anni 80!

Casltestg2-b-ABCStudios.jpg

ps I primi due libri di Richard Castle ispirati al personaggio di Nikky Heat sono stati effettivamente pubblicati, prima dal sito dell’ABC e poi editi da Fazi editore (lo stesso di True Blood)

Castle – Detective fra le righeultima modifica: 2010-10-03T14:52:00+02:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo