Nina Dobrev, Nikki Reed e Ian Somerhalder “Basta con le falsità!”

Si avvicina la season finale di The Vampire Diaries, e anche se ormai il set dello show si è spento, non possiamo negare che le ultime settimane di produzione siano state costellate dalla indiscrezioni.

Secondo i più infatti il backstage dello show è stato infiammato dal’astio tra Nina Dobrev, Ian Somerhalder e la moglie Nikki Reed.

I tabloid dichiaravano che Nikki si aggirasse sul set per sorvegliare l’ex fidanzata di suo marito, e la situazione fosse talmente tesa che Ian e Nina non si rivolgessero parola oltre a quelle che gli erano imposte dal copione.

Infine la mancanza di foto tra gli ex protagonisti della show, persino al party di fine riprese, ha riacceso le polemiche, ma ci ha pensato Nina a risolvere la situazione.

L’attrice ha infatti pubblicato diverse foto che la ritraggono insieme alla coppia ad una cena con il commento “Non posso credere come voli il tempo.. Cena di addio con i Somereed. Che bello ritrovarsi con questi due buffoni. Solo amore”.

Successivamente però Nikki Reed ha sentito la necessità di aggiungere un ulteriore foto con lunghissssssimo commento che è più un’analisi dell’effetto dei falsi gossip sulle ragazzine:

“Negli ultimi anni abbiamo pensato che rivolgerci a rumors senza basi con il silenzio fosse la cosa migliore. Invece, chi vuole rispondere inventando storie sui ‘migliori amici che pugnalano i migliori amici”, “le ex che tradiscono” o “membri del cast che escono dallo show” su siti di bassa lega come hollywoodlife che stanno solo perpetuando trend che ci seguono. Ora capisco che il silenzio è stato preso come un’opportunità per riempire il vuoto con altre falsità e storie gustose, e noi, si NOI, di avere una responsabilità morale verso le giovani donna per mettere fine a questa narrativa, perché alla fine di tutto ciò , sono loro che perdono. La loro passione e devozione infinita per un show è stata sfruttata, rimpiazzata da sentimenti di odio attraverso tecniche divisorie e anche peggio, le loro menti sono state modellate e trasformate come la loro vista di sé stesse, delle altre ragazze e di come funzionano certe dinamiche. Perciò ora mettiamo fine a tutte queste false storie di gelosia, tradimento, finte amicizie perdute e donne che odiano le donne. Perché alla fine ecco cosa riguarda tutto questo: insegnare alle ragazze ad odiare altre ragazze alleva una generazione di donne che crede di dover odiare le altre donne. Ed ecco cosa non capiscono queste riviste, blog e siti internet. Questa è la pericolosa e non compresa conseguenza di tutte queste stupide storie e noi abbiamo la responsabilità morale di sistemare tutto. Giriamo insieme questa pagina, mentre andiamo verso un nuovo capitolo serenamente. E infine, usiamolo come esempio di quanto sia importante mettere fine a questa tendenza dello scrivere titoli orribili sulle donne, che ci dipingono come mostri amari, arrabbiati, insicuri, dal cuore spezzato, che litigano e si pugnalano alle spalle perché che lo ammettiamo o no è così che si cambia il modo in cui le donne vedono sé stesse. E vergogna su questi siti per rivolgersi adesso ad un target persino più giovane installando tutto questo sin in giovanissima età, quando le ragazze sono più sensibili, vulnerabili e malleabili. Quando scriviamo questi titoli, insegniamo l’odio. L’ho vista in prima persona. Cambiamo ciò che mettiamo nell’universo sin da ora, e speriamo di cominciare a vedere un cambiamento nel modo in cui trattiamo le altre e vediamo noi stesse”.


Infine anche Ian Somerhalder ha voluto esprimersi in merito alla faccenda ripubblicando una foto della stessa cena “Rilassandomi con queste due.. Dopo anni in cui i siti hanno finto che queste due fortissime donne si conoscessero bene, e diffondessero false informazioni senza fondamento circa pugnalarsi alle spalle e odiarsi riempendo d’odio le menti dei fans.. Finalmente hanno avuto l’occasione di sedersi insieme per la loro prima vera cena insieme. Smettiamo di diffondere odio, ce ne è già troppo nel nostro mondo. Unitevi all’amore. Solo amore qui, sempre ce ne è stato e sempre ce ne sarà. Le compagnie mediatiche fanno presa sulla passione delle menti vulnerabili ed impressionabili dei fans per vendere annunci e produrre click ed è la malattia della nostra società. E’ velenoso. Finiamola con rispetto e gentilezza, e continuiamo le nostre vite. Penso sia l’ora, voi cosa ne dite”.

Vero tutto.

Ma io credo a Nina.

Cioè credo che non servissero tante parole.

Penso sia evidente che ci siano stati momenti di tensione ed un allontanamento, del resto se per tutto il corso delle riprese Ian, Nina e Nikki non hanno trovato un momento per cenare insieme, mentre si moltiplicavano le foto con il resto del cast e della crew, è chiaro che non ci fosse questo grande interesse.

Ovviamente non credo ci sia stato tutto l’astio che i tabloid hanno suggerito, ma non è vero nemmeno che la Reed e la Dobrev si conoscessero appena, c’è persino una foto che ritrae Nikki accanto a Nina mentre soffia le candeline sulla sua torta di compleanno.

Non so voi, ma di solito le sconosciute non siedono al fianco delle festeggiate alle loro feste di compleanno?

Per non parlare di altre foto che ritraggono gli incontri tra le due a svariati eventi.



Questo comunque non è la prova di un’amicizia di quelle che ti fanno urlare al ‘tradimentooo’ se la suddetta ‘amica’ si mette col tuo ex, soprattutto se si parla di una Nina Dobrev che non ha mai avuto una parola cattiva per Somerhalder e che anzi è andata avanti con la sua vita sempre con il sorriso.

Quindi basta polemiche!
(Diciamolo soprattutto a Nikki e Ian che davvero non riescono a tenere a freno i commenti Instagram una volta che iniziano)

Nina Dobrev, Nikki Reed e Ian Somerhalder “Basta con le falsità!”ultima modifica: 2017-03-05T21:48:31+00:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*