Natalie Portman biondissima alla serata inaugurale del marito

natalie portman, benjamin millepied, la dance project, natalie portman bionda, intervista natalie portman, robert pattinson, dita von teese

Natalie Portman (31) l’altra sera è stata la padrona di casa all’inaugurazione dell’L.A Dance Project (un programma di eventi di danza) del marito, ballerino e coreografo Benjamin Millepied.

L’attrice, in Dior, ha accolto ospiti come Dita Von Teese, Jaime King, Mindy Kaling, Rashida Jones e Robert Pattinson sul red carpet davanti al Walt Disney Concert Hall.

Per l’occasione Natalie ha sfoggiato delle inedite chiome bionde, per poi rivelare che il cambio di look si deve al suo prossimo progetto cinematografico, forse proprio il nuovo western con Michael Fassbender: “Jane Got A Gun”.

Tuttavia la Portman ha talmente tanti film in ballo, che fare previsioni certe sarebbe azzardato.

A Luglio Nat era sulla copertina di Figaro, vi interessa sapere cos’ha raccontato?

Beh, l’attrice ha parlato del successo “Mi sono sempre considerata molto fortuntata. So bene che ci sono pochi eletti ufficiali in questo lavoro, e che molti di noi, a dispetto del talento e del duro lavoro, non riescono ad emergere. Sono le leggi della fortuna”.

Del suo aspetto tanto giovanile “E’ molto strano perché i miei tratti fisici spesso rendono difficile per gli altri considerarmi una donna, e allo stesso tempo però sono in questo business da talmente tanto tempo che alcuni pensano che abbia già superato i 40 anni! (ride)”

Sul fatto che viene considerate oggettivamente bella “Ovviamente io non mi vedo così. Preferisco essere considerata ‘un tipo’ o ‘desiderabile’. Uno può dirlo di tutte le donne, qualsiasi sia la loro vita o carriera.”

Una donna semplice, stupenda e solare. Io l’adoro! E voi?

Natalie Portman biondissima alla serata inaugurale del maritoultima modifica: 2012-09-26T14:54:04+00:00da jessy912
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*